Questione di passione e professionalità. Le parole del Mister Mario Prece

Abbiamo raccolto le parole del nostro Istruttore Mario Prece, un vero e proprio Maestro di calcio e non solo.
Di seguito le sue riflessioni piene di passione e amore per il suo bel “giocattolo”.
UN MOMENTO COMPLESSO “È sicuramente un momento molto particolare per tutte le Società e anche per noi Istruttori. Personalmente approfitto per concentrarmi sulla qualità del lavoro che offro ai ragazzi ponendoli sempre al centro dello sviluppo dell’attività che procede per obiettivi. I ragazzi sopportano, si divertono ma alla fine  mi chiedono della partita che naturalmente non possiamo fare.”
UN LAVORO PROGRESSIVO “La nostra attività come detto si sviluppa per obiettivi, una analisi attenta di un obiettivo prefissato, quadri di situazioni progressive, raggiungimento del fine. Cerchiamo di svolgere tutte le sedute con costante applicazione e concentrazione di tutti, me per primo”
LA PIU’ GRANDE SODDISFAZIONE “Sono quaranta anni che sono in questo mondo. Le gratificazioni più belle ed importanti sono sicuramente i riconoscimenti ottenuti da parte di ragazzi e genitori.  Il mio successo, o meglio la mia vittoria, è trasmettere la mia passione ed amore per questo sport.  Ho sempre amato questo bel ‘giocattolo'”
IL PROFILO IDEALE “L’ Istruttore deve professionalmente essere un creativo, non copiare, deve generare, deve credere in ciò che propone e perché lo propone. Deve avere la capacità di capire il ragazzo e le sue sfumature caratteriali. Deve dargli forza e coraggio per accrescere la propria autostima. L’aver vinto o perso la partita conta nulla nella crescita del bambino”
L’MBIENTE ALITALIA CALCIO “L’ambiente Alitalia è il terreno fertile per poter far crescere i nostri fiori. A tutti auguro una buona passeggiata sul nostro campo”

Check Also

Sport e Salute: attivo il Codice Convenzione Alitalia Calcio

  È ufficialmente attivo il Codice Convenzione Univoco con il sito Sport e Salute dell’Alitalia …