Ultime Notizie

SETTORE SENIOR: INTERVISTA A MISTER CARTACCI

E’ ripartita anche la stagione sportiva dell’attività senior. Abbiamo raccolto le prime impressioni del Mister Luciano Cartacci: “Da qualche settimana è partita la nostra stagione con la partecipazione alla XXV Edizione della Dabliu Cup Over 35. Quest’anno con la Società abbiamo deciso di partecipare ad entrambe le edizioni sia quella invernale che quella estiva. Vogliamo come sempre far bene e onorare l’impegno.”

Parlando più in generale, in una prospettiva ad ampio raggio chiediamo al Mister quali sono gli obiettivi del settore Senior:”Gli obiettivi sono tanti e tutti importanti. Ciò che vogliamo far in particolare quest’anno è creare un legame sempre più diretto e solido con la nostra Scuola Calcio attraverso il coinvolgimento dei genitori dei nostri piccoli tesserati. Questo è modo per conoscersi, per sviluppare ancor di più un particolare senso di appartenenza e sopratutto unire in un unico obiettivo tutte le attività Alitalia Calcio. Pertanto ricordiamo a tutti coloro che volessero partecipare gli allenamenti previsti per gli Amatori  Alitalia Calcio: Lunedì e Giovedì presso il Centro Sportivo Honey Sport City in Via Macchia Saponara 151 e il Mercoledì presso il Centro Helios Village.”

Il calcio anche nel settore Senior diviene strumento di aggregazione e socializzazione. Questi sono i valori sul quale poggia la nostra Scuola Calcio e lo stesso vale per l’attività Senior, non poteva essere altrimenti. Chiudiamo con il Mister Cartacci con una domanda sul passato: quali sono i suoi ricordi più belli con Alitalia Calcio?: “Momenti, emozioni e ricordi ne ho moltissimi, sia da atleta che da allenatore, ovviamente sono sensazioni diverse. Ciò che ricordo con particolare piacere sono tutti i tornei, le manifestazioni internazionali, i trofei vinti da giocatore. Quello con la maglia dell’Alitalia calcio è stato un periodo bellissimo della mia vita, abbiamo fatto tante esperienze, abbiamo conosciuto nuovi luoghi, nuove persone, ci siamo confrontati in giro per il Mondo e oggi continuiamo a lavorare per costruire delle rappresentative che siano all’altezza di ciò che abbiamo fatto in passato .”